Solvay produrrà Idrogeno verde per la sua attività Perossidati nello Stabilimento di Rosignano

La collaborazione con Sapio è finalizzata allo sviluppo del primo hub europeo per la produzione di Perossido di Idrogeno verde entro la metà del 2026 e contribuirà alla decarbonizzazione dello Stabilimento

Solvay e Sapio sono partner nello sviluppo condiviso del progetto Hydrogen Valley Rosignano, un impianto di produzione di idrogeno su larga scala con energia verde prodotta nel Sito di Rosignano (LI). Guidato da due leader tecnologici nell’”hydrogen economy”, questo progetto consentirà di decarbonizzare ulteriormente le attività di Solvay a Rosignano, portando a una riduzione del 15% delle emissioni di CO2 relative alla produzione di perossidati.

L’impianto di produzione di idrogeno verde sarà realizzato entro la metà del 2026 in un’area industriale dismessa all’interno dello stabilimento Solvay di Rosignano e sarà alimentato da energia elettrica verde, grazie alla costruzione di un impianto fotovoltaico dedicato da 9.5 MW. La sua capacità sarà di 756 tonnellate all’anno di idrogeno verde, che sarà utilizzato per la produzione dei prodotti perossidati nel sito.

Siamo molto orgogliosi di questo progetto nel nostro stabilimento di Rosignano. L’idrogeno è un fattore chiave per un’economia moderna, efficiente dal punto di vista delle risorse e competitiva e siamo orgogliosi di essere tra i primi produttori a cogliere questa opportunità. Ci aiuterà a raggiungere il nostro ambizioso obiettivo di carbon neutrality prima del 2050“, ha dichiarato Ilham Kadri, CEO di Solvay. “Questo progetto è il primo esempio di produzione di perossido di idrogeno verde su tale scala in Europa. Inoltre, questo investimento sarà un importante fattore trainante per l’economia locale e regionale“.

Siamo molto soddisfatti di questa partnership con Solvay, che evidenzia quanto sia fondamentale unire le forze per avere un impatto decisivo sulla decarbonizzazione. L’obiettivo di Sapio è lavorare con i partner per contribuire a un ambiente più sano, più verde e più vivibile per le nostre comunità e per i nostri dipendenti” ha dichiarato Mario Paterlini, CEO del Gruppo Sapio.

L’obiettivo di sviluppare all’interno del sito Solvay di Rosignano un progetto innovativo per la produzione di idrogeno verde, era stato annunciato un anno fa” afferma Nicolas Dugenetay, Direttore dello Stabilimento Solvay. “Oggi questo risultato si concretizza, a conferma del consolidamento delle attività del sito, in linea con la strategia del Gruppo per la sostenibilità ambientale.

Il progetto Hydrogen Valley Rosignano rappresenta un ulteriore esempio del percorso che  Solvay  continua a percorrere verso la neutralità del carbonio (https://www.solvay.com/en/sustainability/climate). L’attenzione di Solvay è rivolta all’ottimizzazione dell’elettrificazione e alla transizione verso le energie rinnovabili come l’energia solare, oltre che alla promozione di innovazioni di processi.

Per la realizzazione dell’impianto di produzione di idrogeno a Rosignano, Solvay si è aggiudicata un finanziamento di 16 milioni di euro dalla Regione Toscana, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Aziende

La refrigerazione naturale si afferma in Europa

EPTA ACCOGLIE IL NUOVO REGOLAMENTO F-GAS E CELEBRA I 3000 IMPIANTI A CO2 NEL MONDO Global player indipendente e leader specializzato nella refrigerazione commerciale – accoglie il Nuovo Regolamento europeo (EU) 2024/573 sui gas fluorurati, che riconosce la refrigerazione naturale, da sempre al cuore delle tecnologie del Gruppo, come la migliore soluzione per minimizzare l’impatto ambientale dell’intero comparto, e celebra i 3000 impianti […]

Read More
Aziende

Raben Italy lancia la seconda edizione del Talent Program: investire nella Human Experience per il successo aziendale

Emily Calcaterra: «Il Talent Program rappresenta un impegno tangibile di Raben Italy nei confronti dei propri dipendenti riconoscendone il valore e offrendo loro opportunità concrete di crescita e sviluppo professionale.» L’accelerazione dei mutamenti socio-economici del nostro tempo ha indotto un rinnovato interesse nel mondo del lavoro per le strategie di crescita e valorizzazione delle risorse […]

Read More
Aziende

Turkish Airlines, Airbus e Rolls-Royce rafforzano la loro collaborazione

Per celebrare lo storico ordine di dicembre 2023 di 150 neo-aeromobili A321 e 80 aeromobili della famiglia A350, la compagnia di bandiera Turkish Airlines, Airbus e Rolls-Royce si sono riuniti presso la sede di Turkish Airlines a Istanbul. Erano presenti il Ministro del Commercio turco, Prof. Ömer Bolat, il Ministro dell’Industria e della Tecnologia, Mehmet […]

Read More