Solvay produrrà Idrogeno verde per la sua attività Perossidati nello Stabilimento di Rosignano

La collaborazione con Sapio è finalizzata allo sviluppo del primo hub europeo per la produzione di Perossido di Idrogeno verde entro la metà del 2026 e contribuirà alla decarbonizzazione dello Stabilimento

Solvay e Sapio sono partner nello sviluppo condiviso del progetto Hydrogen Valley Rosignano, un impianto di produzione di idrogeno su larga scala con energia verde prodotta nel Sito di Rosignano (LI). Guidato da due leader tecnologici nell’”hydrogen economy”, questo progetto consentirà di decarbonizzare ulteriormente le attività di Solvay a Rosignano, portando a una riduzione del 15% delle emissioni di CO2 relative alla produzione di perossidati.

L’impianto di produzione di idrogeno verde sarà realizzato entro la metà del 2026 in un’area industriale dismessa all’interno dello stabilimento Solvay di Rosignano e sarà alimentato da energia elettrica verde, grazie alla costruzione di un impianto fotovoltaico dedicato da 9.5 MW. La sua capacità sarà di 756 tonnellate all’anno di idrogeno verde, che sarà utilizzato per la produzione dei prodotti perossidati nel sito.

Siamo molto orgogliosi di questo progetto nel nostro stabilimento di Rosignano. L’idrogeno è un fattore chiave per un’economia moderna, efficiente dal punto di vista delle risorse e competitiva e siamo orgogliosi di essere tra i primi produttori a cogliere questa opportunità. Ci aiuterà a raggiungere il nostro ambizioso obiettivo di carbon neutrality prima del 2050“, ha dichiarato Ilham Kadri, CEO di Solvay. “Questo progetto è il primo esempio di produzione di perossido di idrogeno verde su tale scala in Europa. Inoltre, questo investimento sarà un importante fattore trainante per l’economia locale e regionale“.

Siamo molto soddisfatti di questa partnership con Solvay, che evidenzia quanto sia fondamentale unire le forze per avere un impatto decisivo sulla decarbonizzazione. L’obiettivo di Sapio è lavorare con i partner per contribuire a un ambiente più sano, più verde e più vivibile per le nostre comunità e per i nostri dipendenti” ha dichiarato Mario Paterlini, CEO del Gruppo Sapio.

L’obiettivo di sviluppare all’interno del sito Solvay di Rosignano un progetto innovativo per la produzione di idrogeno verde, era stato annunciato un anno fa” afferma Nicolas Dugenetay, Direttore dello Stabilimento Solvay. “Oggi questo risultato si concretizza, a conferma del consolidamento delle attività del sito, in linea con la strategia del Gruppo per la sostenibilità ambientale.

Il progetto Hydrogen Valley Rosignano rappresenta un ulteriore esempio del percorso che  Solvay  continua a percorrere verso la neutralità del carbonio (https://www.solvay.com/en/sustainability/climate). L’attenzione di Solvay è rivolta all’ottimizzazione dell’elettrificazione e alla transizione verso le energie rinnovabili come l’energia solare, oltre che alla promozione di innovazioni di processi.

Per la realizzazione dell’impianto di produzione di idrogeno a Rosignano, Solvay si è aggiudicata un finanziamento di 16 milioni di euro dalla Regione Toscana, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Aziende

CON UNA JOINT VENTURE DA 9 MILIONI DI EURO INIZIALI, ENERGRED ACCELERA CON ACP SGR I SUOI PROGETTI AD ALTO IMPATTO AMBIENTALE

Un primo investimento da 6,4 milioni di euro è già stato individuato e contrattualizzato, distribuito su 12 progetti di impianti fotovoltaici integralmente localizzati in Italia, di cui 11 greenfield e uno brownfield, per una potenza complessiva pari a 5,4 MWp. Considerata oggi la “Ferrari del fotovoltaico”, l’azienda EnergRed (www.energred.com) fondata dall’ingegnere Moreno Scarchini annuncia di aver siglato un importante accordo […]

Read More
Aziende

ONLYOFFICE Docs giunge alla versione 8.0

Moduli PDF, interfaccia RTL, Goal Seek, creazione guidata dei grafici, interfaccia dei plugin aggiornata e altro ancora La nuova versione della suite per ufficio online offre vari miglioramenti delle funzionalità e alcuni miglioramenti dell’interfaccia, tra quali sono – possibilità di creare moduli complessi in PDF, più funzionalità per la creazione e la compilazione dei moduli, supporto del testo bidirezionale e […]

Read More
Aziende

OPEN FIBER, GARANZIE SULL’ANTICIPO DEI FONDI PNRRPER LO SVILUPPO DEL PIANO “ITALIA A 1 GIGA”

L’operazione è stata organizzata da Allianz Trade in qualità di gestore ed ente emittente con il supporto del Gruppo SACE e un pool di compagnie assicurative nazionali ed internazionali. Open Fiber ha ottenuto una linea di credito per l’emissione di Garanzie Fidejussorie a sostegno dell’anticipo del 30% dei fondi del PNRR (pari a circa 550 […]

Read More