OPEN FIBER, GARANZIE SULL’ANTICIPO DEI FONDI PNRRPER LO SVILUPPO DEL PIANO “ITALIA A 1 GIGA”

L’operazione è stata organizzata da Allianz Trade in qualità di gestore ed ente emittente con il supporto del Gruppo SACE e un pool di compagnie assicurative nazionali ed internazionali.

Open Fiber ha ottenuto una linea di credito per l’emissione di Garanzie Fidejussorie a sostegno dell’anticipo del 30% dei fondi del PNRR (pari a circa 550 milioni di euro) relativi al bando pubblico del Piano “Italia a 1 Giga”. Le garanzie riguardano i lotti Puglia, Toscana, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna, Campania, F.V.Giulia, Veneto e Lombardia, hanno una durata triennale e sono state emesse da un gruppo di assicurazioni internazionali e nazionali guidate da Allianz Trade in qualità di gestore ed ente emittente.

Si tratta di una delle più grandi operazioni fidejussorie finora realizzate nell’ambito delle anticipazioni dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il pool capitanato da Allianz Trade, e con il supporto di SACE, che ha contro-garantito per circa il 30%, ha visto partecipi nella definizione dell’operazione le seguenti compagnie di assicurazione: Axa Assicurazioni, Generali Global Corporate & Commercial Italia, HDI Assicurazioni, Helvetia Assicurazioni, QBE Europe SA/NV, Reale Mutua Assicurazioni, S2C Spa, SACE BT, Tokyo Marine Europe S.A., Vittoria Assicurazioni, Zurich e altre.

Nella definizione dell’operazione, Open Fiber è stata assistita da AON per gli aspetti assicurativi e dallo studio internazionale White & Case per la parte legale, mentre Allianz Trade ed il pool di Compagnie assicurative dallo Studio Legale Scofone.

Giuseppe Gola, Amministratore Delegato Open Fiber: “L’operazione che abbiamo finalizzato con un pool di compagnie assicurative di primaria importanza agevola il processo di costruzione di un’infrastruttura fondamentale per assicurare connettività ultraveloce e la fruizione dei servizi digitali ai cittadini di zone che ne sono prive. Open Fiber è in prima linea nel contribuire alla digitalizzazione del Paese nelle grandi città come nei borghi e nelle aree più remote”.

Dario Locatelli, Head of Surety Allianz Trade Paesi Mediterranei, Medio Oriente e Africa: “È stata un’operazione unica nel suo genere, sia per magnitudo quanto per la gestione delle controparti coinvolte. Il mercato assicurativo ha risposto positivamente dando un segnale di supporto importante ad Open Fiber in un progetto strategico per la digitalizzazione del Paese Italia”.

Randa Morgan, Director Custom Business Solutions SACE: “Noi del Gruppo SACE siamo orgogliosi di aver contribuito al successo di questa operazione, tra le più grandi in ambito PNRR, strategica per Open Fiber e per il Paese, nella consapevolezza che la digitalizzazione è uno strumento fondamentale per garantire la connessione sociale e l’accesso alle opportunità di crescita”.

Open Fiber
Open Fiber nasce per realizzare un’infrastruttura di rete a banda ultra larga in fibra ottica (FTTH) in tutto il Paese. L’obiettivo è garantire la copertura delle principali città italiane e il collegamento delle aree rurali e delle zone industriali attraverso una rete in fibra ultrabroadband, fornendo servizi e funzionalità sempre più avanzati per i cittadini, le imprese e la PA. Open Fiber è un operatore wholesale-only, non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma mette la sua infrastruttura a disposizione di tutti gli operatori interessati a parità di condizioni. Con oltre 14.5 milioni di UI già connesse in FTTH, Open Fiber è il principale operatore italiano di fibra ottica FTTH e tra i leader in Europa
.

Allianz Trade

Allianz Trade è il leader mondiale dell’assicurazione crediti, specializzato in cauzioni, recuperi, credito commerciale strutturato e rischio politico. La nostra rete di intelligence proprietaria analizza quotidianamente i cambiamenti nella solvibilità di +80 milioni di aziende. Offriamo alle imprese la garanzia di operare con sicurezza e di ottenere il pagamento dei propri crediti. Indennizziamo i crediti inesigibili, ma soprattutto assistiamo i clienti a evitare operazioni dall’esito incerto. Ogni volta che stipuliamo una polizza di assicurazione crediti o altre soluzioni finanziarie, la nostra priorità è la protezione predittiva, ma in caso di sinistro, il nostro rating AA testimonia la solidità delle risorse che mettiamo in campo con il sostegno del Gruppo Allianz per garantire l’indennizzo dei nostri clienti. Allianz Trade, con sede a Parigi, è presente in oltre 52 paesi con 5.500 collaboratori. Nel 2022 ha raggiunto un giro d’affari consolidato di 3,3 miliardi di euro e ha coperto transazioni commerciali per un ammontare totale di 1.057 miliardi di euro. Per maggiori informazioni, visitare il sito allianz-trade.com

SACE è il gruppo assicurativo-finanziario italiano, direttamente controllato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, specializzato nel sostegno alle imprese e al tessuto economico nazionale attraverso un’ampia gamma di strumenti e soluzioni a supporto della competitività in Italia e nel mondo. Da oltre quarantacinque anni, il Gruppo SACE è il partner di riferimento per le imprese italiane che esportano e crescono nei mercati esteri. Supporta, inoltre, il sistema bancario per facilitare, con le sue garanzie finanziarie, l’accesso al credito delle aziende per sostenerne la liquidità e gli investimenti per la competitività e la sostenibilità nell’ambito del Green New Deal italiano, a partire dal mercato domestico. Il Gruppo è presente nel mondo con 13 sedi in Paesi target per il Made in Italy, con l’obiettivo di costruire relazioni con primarie controparti locali e, attraverso strumenti finanziari dedicati, facilitare il business con le imprese italiane. Con un portafoglio di operazioni assicurate e investimenti garantiti pari a 164 miliardi di euro, SACE, insieme a tutte le società del Gruppo – SACE FCT che opera nel factoring, SACE BT attiva nei rami Credito, Cauzioni e Altri danni ai beni e SACE SRV, specializzata nelle attività di data collection e di gestione del patrimonio informativo – è al fianco di oltre 40 mila aziende, soprattutto PMI, supportandone la crescita in Italia e in circa 200 Paesi nel mondo.

Aziende

La refrigerazione naturale si afferma in Europa

EPTA ACCOGLIE IL NUOVO REGOLAMENTO F-GAS E CELEBRA I 3000 IMPIANTI A CO2 NEL MONDO Global player indipendente e leader specializzato nella refrigerazione commerciale – accoglie il Nuovo Regolamento europeo (EU) 2024/573 sui gas fluorurati, che riconosce la refrigerazione naturale, da sempre al cuore delle tecnologie del Gruppo, come la migliore soluzione per minimizzare l’impatto ambientale dell’intero comparto, e celebra i 3000 impianti […]

Read More
Aziende

Raben Italy lancia la seconda edizione del Talent Program: investire nella Human Experience per il successo aziendale

Emily Calcaterra: «Il Talent Program rappresenta un impegno tangibile di Raben Italy nei confronti dei propri dipendenti riconoscendone il valore e offrendo loro opportunità concrete di crescita e sviluppo professionale.» L’accelerazione dei mutamenti socio-economici del nostro tempo ha indotto un rinnovato interesse nel mondo del lavoro per le strategie di crescita e valorizzazione delle risorse […]

Read More
Aziende

Turkish Airlines, Airbus e Rolls-Royce rafforzano la loro collaborazione

Per celebrare lo storico ordine di dicembre 2023 di 150 neo-aeromobili A321 e 80 aeromobili della famiglia A350, la compagnia di bandiera Turkish Airlines, Airbus e Rolls-Royce si sono riuniti presso la sede di Turkish Airlines a Istanbul. Erano presenti il Ministro del Commercio turco, Prof. Ömer Bolat, il Ministro dell’Industria e della Tecnologia, Mehmet […]

Read More