Investire e crescere a Vienna: le opportunità che la capitale austriaca offre ai settori aerospace, ICT e Life Sciences 

Si è tenuta ieri all’Ambasciata d’Austria a Roma la Tavola Rotonda “Let’s talk Vienna” su dati, fatti e curiosità dell’ecosistema imprenditoriale della capitale austriaca come hub per lo sviluppo di tecnologie avanzate. L’evento, organizzato dall’Ambasciata d’Austria a Roma e da ADVANTAGE AUSTRIA, con il supporto di INVEST in AUSTRIA e di Vienna Business Agency, ha costituito una speciale occasione per condividere i principali indicatori economici, i settori chiave e i top trends emergenti, oltre che per illustrare le esperienze di alcune aziende italiane già insediate nel Paese e approfondire le opportunità offerte dall’Austria agli imprenditori italiani che intendano espandere internazionalmente la propria attività. 

Hanno dato il benvenuto l’Ambasciatore austriaco Jan Kickert e la Direttrice di ADVANTAGE AUSTRIA Italy Gudrun Hager, che hanno poi lasciato agli ospiti il momento del confronto. 

Fra i relatori austriaci della Tavola Rotonda, sono intervenuti Marion Biber (Direttore per l’Italia di – INVEST  in AUSTRIA, in foto in alto) e Daniel Chladek (Vienna Business Agency). 

“Ci sono diversi fattori di attrazione per fare business in Austria: abbiamo prestazioni innovative superiori alla media Ue, e ci posizioniamo nel gruppo degli Strong Innovators fra i Paesi europei, secondo quanto rilevato dallo European Innovation Scoreboard nel 2021 –  spiega Marion Biber “Siamo anche il primo Paese in Europa per registrazione di brevetti. Inoltre, nel 2022 è stata approvata la riforma fiscale eco-sociale che, tra le altre cose, prevede una riduzione delle imposte sui redditi societari e sui salari, oltre a una tassa sulle emissioni di gas serra. In particolare, l’imposta sul reddito societario sarà ridotta dal 25% al 24% nel 2023 e ulteriormente al 23% nel 2024; le imprese riscontreranno uno sgravio totale fino a 700 milioni di euro per la riduzione dell’imposta sul reddito.”

A testimonianza dei vantaggi di fare impresa in Austria, hanno partecipato alla Tavola Rotonda Stefano Mizzella (TAG Talent Garden) e Stefano Natali (Sistema GmbH).

Nel 2022 il dipartimento INVEST in AUSTRIA di Austrian Business Agency (ABA), l’ente governativo che ha il compito di promuovere su scala internazionale gli investimenti esteri e il lavoro qualificato in Austria, ha supportato 358 aziende internazionali che in totale hanno investito 490,7 milioni di euro e creato 2.893 posti di lavoro. Di tutte le nuove aziende, 31 sono italiane e confermano l’Italia quale tradizionale secondo investitore in Austria, dopo la Germania

Mentre, in generale, l’ICT si conferma il settore industriale più importante in termini di insediamenti di aziende e investimenti di espansione, le scienze della vita continuano a crescere e sono già il quarto settore più importante.

Ben 46 startup internazionali e 44 progetti di R&S mostrano, infine, una chiara tendenza all’innovazione. Il numero di startup è triplicato dal 2020, con l’ICT (26) e le life-sciences (7) come settori leader. Attualmente ABA sta fornendo consulenza a circa 1.500 aziende per la loro localizzazione o espansione.

A testimonianza dell’effervescenza del settore delle startup in Austria, dal 30 maggio al 7 giugno 2023 si terrà nella capitale austriaca ViennaUP, un festival decentralizzato e aperto al pubblico sul futuro della tecnologia, dell’innovazione e dell’imprenditorialità. Un ricchissimo programma di convegni, conferenze e attività per creare un ambiente dove sia possibile fare nuove conoscenze fra startup, investitori, appassionati di tecnologia, creativi e visionari. Fra tutti gli eventi di ViennaUP, il Connect Day (31 maggio) è il più importante per fare networking, e si focalizza sulle aziende che cercano prodotti e servizi innovativi per le start-up, creando un flusso di innovazione. L’evento, inoltre, è pensato per aiutare le start-up selezionate a entrare in contatto con gli investitori che si occupano di investimenti early-stage e VC.

Informazioni su Austrian Business Agency (ABA)

Austrian Business Agency (ABA) è l’agenzia austriaca per lo sviluppo economico di proprietà del Ministero federale per il lavoro e l’economia (BMAW). Con le sue tre business units, INVEST in AUSTRIA, WORK in AUSTRIA e FILM in AUSTRIA, l’agenzia promuove l’immagine dell’Austria all’estero come luogo in cui sviluppare le attività d’impresa e/o i propri investimenti in ricerca e sviluppo, come mercato del lavoro attraente per personale qualificato e come sede di produzioni cinematografiche internazionali.

Eventi

A Palazzo Giustiniani un’altra iniziativa del senatore Antonio Trevisi sulla Transizione Ecologica

Il focus questa volta è sulla finanza e sulle tecnologie: tra i protagonisti c’è anche Ener2Crowd, l’unica «piattaforma per investire bene». Dopo aver esaminato questo mese le spinose questioni legate alla Direttiva Case Green in un incontro in Senato al quale erano presenti numerosi imprenditori del settore, da Alessandro Fontana ceo di Italsoft ad Anna Marras ceo di Acrobatica, passando per Edi Lala ceo di Multicompel Technologyspecializzata nell’installazione […]

Read More
Eventi

Agriumbria, festa dell’agricoltura italiana. La conferma la doppia vocazione: affari e festa popolare

Una doppia vocazione, affari e festa popolare che, a detta degli operatori, è difficile trovare in altre fiere dedicate all’agricoltura . Due anime che rappresentano la forza, sia in termini numerici che di qualità della proposta commerciale, di questo grande evento. Stefano Ansideri, presidente di Umbriafiere Spa , non nasconde la soddisfazione: “ Agriumbria è il luogo di incontro […]

Read More
Eventi

A Villetta Barrea il 30 Marzo 2024 si inaugura la storica centrale Idroelettrica recuperata da Energred, E.S.CO. impegnata nel sostenere la transizione energeticadelle PMI italiane

Alla presenza del sindaco e delle autorità regionali, in questa occasione verrà anche presentato il libro fotografico “Acqua Corrente”, commissionato da EnergRed per raccontare attraverso le immagini le sensazioni dei cittadini, portate allo scoperto grazie all’esperienza immersiva dei fotografi che hanno vissuto all’interno della comunità stessa. Attraverso un progetto editoriale fotografico senza scopo di lucro, EnergRed (www.energred.com) racconta il percorso di transizione […]

Read More