Mandiant Cyber Defense Summit 2021: Difendere la sicurezza della nuova normalità

Mandiant, parte di FireEye, Inc. (NASDAQ: FEYE), annuncia ulteriori speaker che prenderanno parte al Cyber Defense Summit (CDS) 2021, che si terrà dal 5 al 7 ottobre a Washington D.C. I nuovi relatori si uniranno alla line-up già confermata, che vede la partecipazione, tra gli altri, dell’onorevole Susan M. Gordon e di Christopher Krebs.

Tutte le attività principali saranno trasmesse in livestream e rese disponibili successivamente on-demand per i partecipanti all’evento virtuale a livello globale. Registrati ora.

Anne Neuberger, Deputy Assistant to the President and Deputy National Security Advisor for Cyber and Emerging Technology on the National Security Council, terrà un discorso di apertura il 5 ottobre. Anne Neuberger è un’autorità di primo piano in materia di politica e sicurezza informatica, affari internazionali, tecnologie emergenti e rischi informatici per il settore pubblico e privato. Precedentemente, ha occupato il ruolo di Director of Cybersecurity della NSA (National Security Agency), guidando le attività di sicurezza informatica dell’agenzia, comprese le aree delle tecnologie emergenti come la crittografia quantum-resistant.

“Siamo onorati di avere Anne Neuberger tra gli speaker che prenderanno parte al CDS”, dichiara Kevin Mandia, CEO di FireEye Mandiant. “Lei porta una prospettiva unica e preziosa per il nostro pubblico, in un momento in cui le sfide informatiche che dobbiamo affrontare come nazione e comunità globale sono più grandi che mai”.

John Watters, FireEye Mandiant President and Chief Operating Officer, ospiterà un panel di esperti internazionali di sicurezza informatica. Insieme a lui ci saranno David Koh, Commissioner of Cybersecurity and Chief Executive of the Cyber Security Agency of Singapore, e Yigal Unna, Director General at Israel National Cyber Directorate. Il panel esaminerà il panorama attuale delle minacce, la politica e il futuro della sicurezza informatica da una prospettiva globale.

“Data la natura globale della sicurezza informatica, sono entusiasta di avere l’opportunità di discutere il panorama attuale, la politica e la crescente necessità di collaborazione internazionale insieme a Mr. Koh e Mr. Unna”, afferma Watters. “Questa è un’opportunità unica per il nostro pubblico di ottenere una comprensione delle sfide attuali da una prospettiva globale insieme a due delle autorità leader a livello mondiale sulla sicurezza informatica”.

Charles Carmakal, SVP & CTO di Mandiant Consulting, presiederà una discussione con Joseph Blount, President and CEO of Colonial Pipeline, e Jonathan Yaron, Chairman and CEO of Accellion, che si concentrerà sulle prospettive dei loro recenti incidenti di sicurezza e sugli insegnamenti da cui altre organizzazioni e leader possono trarre beneficio.

“Dobbiamo unirci come comunità per migliorare il modo in cui difendiamo le nostre organizzazioni”, dichiara Carmakal. “Abbiamo il privilegio di imparare da dirigenti che hanno subìto e risolto incidenti di sicurezza durante lo scorso anno”.

Al CDS sarà presente anche Laurent Rossi, CEO di Alpine, che illustrerà la partnership con FireEye Mandiant e, grazie ad essa, la protezione dei dati nelle attività di Formula Uno di Alpine.

“La Formula Uno è uno sport in cui uomo e tecnologia vengono portati al limite minimizzando il rischio”, afferma Watters. “Alpine è un’organizzazione da corsa di livello mondiale e non vedo l’ora di discutere con Laurent come affrontare le nuove sfide della sicurezza informatica per le auto connesse”.

Il discorso di chiusura di quest’anno sarà pronunciato da Robert Ballard, founder and president of the Ocean Exploration Trust; professore di oceanografia all’Università del Rhode Island Graduate School of Oceanography. È un esploratore della National Geographic Society, Commissario della U.S. Commission on Ocean Policy e ricercatore alla Woods Hole Oceanographic Institution. Ballard ha partecipato a più di 155 spedizioni in acque profonde. Nel 1985 ha scoperto il RMS Titanic ed è riuscito, inoltre, a rintracciare numerosi altri importanti relitti, tra cui la corazzata tedesca Bismarck, la flotta perduta di Guadalcanal, la portaerei statunitense Yorktown e la barca di John F. Kennedy, PT-109.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

News

Celo lancia cREAL, la stablecoin ancorata al Real brasiliano

Celo lancia una nuova criptovaluta Arriva cREAL, la stablecoin ancorata al Real brasiliano Il Brasile è il più grande mercato per le criptovalute dell’America Latina.  Con cREAL sarà possibile usare la valuta digitale per le spese quotidiane. Celo, l’ecosistema blockchain mobile first e carbon-negative, leader nel settore delle criptovalute, e con numerose applicazioni Web3, annuncia […]

Read More
News

AC MONZA ENTRA IN SORARE, IL FANTACALCIO CON LA BLOCKCHAIN CHE STA SPOPOLANDO IN ITALIA

Il Monza arriva su Sorare. Dopo gli ultimi affiliati italiani e stranieri, anche la squadra della città brianzola entra a far parte del campionato di calcio digitale con blockchain, diventando così la prima squadra della Serie B a giocare su Sorare. Salgono a 12 i football club italiani presenti sulla piattaforma di Fantasy Football internazionale, […]

Read More
News

CONFEURO: GREEN DEAL, SÌ A TRANSIZIONE GRADUALE MA REVISIONE AL RIBASSO SAREBBE UN GRAVE ERRORE

L’Italia non può permettersi di rivedere al ribasso le sue ambizioni in tema di Green Deal e agricoltura biologica, ma deve lavorare per capire come raggiungere nel modo migliore gli obiettivi fissati dalle nuove strategie europee – dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. La fase che stiamo attraversando richiede capacità di rinnovamento e creatività, […]

Read More